Una grande festa fra gli ulivi del Marià Queendom designerà il vincitore del premio Leone d’Oro International Evoo Competition.  Per un nuovo modo di comunicare l’olio di alta qualità fra gli invitati anche Bernulia e Olivia due star dei social network e nella giuria dei social anche Olissea!

OLIVIA

Sei mesi di assaggi, riassaggi, controlli e impegno di un Panel che ha ottenuto anche il riconoscimento professionale del Mipaaf, ministero delle politiche agricole e alimentari. I sei Panel Leader di comprovata esperienza mondiale hanno terminato le selezioni per determinare i primi in classifica. Nonostante l’annata difficile il livello qualitativo dei 225

BERNULIA E OLIO

campioni arrivati per concorrere al premio del Leone d’Oro è stato oggettivamente alto. Sono le parole di Maria Paola Gabusi, capo panel del Leone d’Oro, che durante l’evento del 10/11 Maggio – in Via Firenze, 10 a Toscolano Maderno (BS) – comunicherà i vincitori. “ Gli oli verranno assaggiati e confrontati ancora, questa volta insieme ai produttori stessi”. Ogni categoria avrà solamente 2 medaglie d’oro ex-aequo “perchè non esiste l’olio piu’ buono del mondo, ma esistono oli così entusiasmanti che devono essere comunicati nella loro diversità. Pero’ solo due, per non far perdere la voglia agli altri, che magari sul podio non sono salti per un soffio, di continuare nella ricerca della perfezione”.
Nell’attesa di scoprire chi saranno i vincitori del Leone d’Oro ecco l’elenco definitivo dei finalisti delle sette categorie. QUI

 

 

Share: