Ingredienti per 4 persone
Per la pasta: 200gr  di farina, 2 uova, un cucchiaino di olio evo Maurino lucchese
Per il ripieno: una manciata di cimette di finocchietto selvatico, 10 mandorle sbucciate, 50g di pecorino senese stagionato, 3 cucchiai di olio evo Maurino lucchese, sale

Gloria Poggiali per Olissea

Scottare le cimette di finocchietto in acqua bollente salata per 3 minuti. Strizzarle bene e metterle nel mixer con le mandorle tritate e tostate, il pecorino grattugiato, l’olio e il sale.
Unire al pesto ottenuto 50g di ricotta di pecora e amalgamare bene.
Sulla spianatoia disporre la farina a fontana e rompervi al centro le uova, aggiungere il cucchiaino d’olio e lavorare prima con la forchetta e poi con le mani fino a ottenere un impasto elastico da stendere col matterello. Ritagliare dalla sfoglia dei quadrati di circa 5 cm di lato e riempirli con 1/2 cucchiaino di ripieno. Formare dei triangoli premendo bene sui bordi.
Intiepidire in un tegamino il Maurino con un aglietto selvatico.
Lessare i tortelli in abbondante acqua salata e condirli con l’olio aromatizzato e il pecorino grattugiato.
foto di Mattia Giovanni Mazzocolin

 

Share: