I muretti a secco sorreggono  gli oliveti terrazzati che ci hanno lasciato i nostri antenati. Il mio nonno  mi ha insegnato la passione per l’agricoltura. Oggi per risolvere i problemi legati alla commercializzazione dell’olio mi sono unito agli olivicoltori del Pratomagno con l’obiettivo di aumentare il valore della nostra produzione di olio acquistando un frantoio in comune. Le distese di oliveto in abbandono che circondano la mia proprietà sono state la ragione della mia scelta di innovazione. VIDEO dell’intervista.
Art direction: Olissea. Photo: Alberto Blasetti

Share: