Un olio aperitivo nella storica enoteca Buccone con degli osptiti speciali uno su tutti lo chef mantovano Marco Assaggia che è venuto per noi da Parigi, dove si era esibito per Rogere Vivier, e che ha regalato ai presenti uno show “post-apocalittico con quarantena in enoteca”. Un grazie di cuore dunque a tutti gli amici e collaboratori che hanno sostenuto Olissea e l’iniziativa di POP-OLIO nonostante il momento di crisi provocato dall’allarme Covid-19.  VIDEO e FOTOGALLERY della serata e performance in pelliccia e mascherina di ASSAGGIA!

Olissea lavora per diffondere la cultura dell’olio di qualità utilizzando anche una chiave “pop”.
Proprio per questo la nostra associazione culturale aveva organizzato l’evento di POP-OLIO, previsto per il weekend del  29 febbraio e 1 marzo negli spazi WeGil della Regione Lazio. A causa delle precauzioni adottate da più regioni per il virus COVID-19, abbiamo dovuto rinviarlo al prossimo autunno, in concomitanza della nuova campagna olearia. Meglio: si potranno sentire gli oli appena estratti e la festa sarà ancora più allegra!

ENOTECA BUCCONE POP-OLIO

Per non deludere gli amici e produttori delle zone non colpite dai provvedimenti, Olissea ha organizzato presso la storica enoteca Buccone di via di Ripetta, a due passi da piazza del Popolo (ribattezzata per l’occasione “piazza del Popolio”!), un olio-aperitivo anticipando alcuni contenuti; come il popcorn usato come strumento di assaggio, format ideato dall’esperto assaggiatore Piero Palanti di Extravoglio.
Da Parigi, dove si era esibito per Rogere Vivier, è venuto lo chef mantovano Marco Corradi, in arte “Assaggia”, che ha regalato ai presenti uno show “post-apocalittico” (con quarantena in enoteca!) utilizzando azoto liquido e olio monocultivar Mignola, per enfatizzare il sapore dei gamberi!
Un grazie di cuore ai nostri principali collaboratori: Francesca Rocchi, Piero Palanti, Carla e Paolo Trimani e ai tanti amici che sabato scorso hanno sfidato il timore di uscire.

 

 

 

Share: